Zėŋōfōbìå

24 gennaio 2009

Linguaggi

Filed under: C#, informatica, Linguaggi — Tag: — Zeno @ 8:12

Ogni mese, dal giugno 2001, l’azienda TIOBE, specializzata in qualità del software, misura la diffusione, la popolarità e le tendenze dei linguaggi di programmazione, analizzando le domande e le offerte su diversi motori di ricerca.  Ecco i risultati.

tratto da  TIOBE:

Position
Jan 2009
Position
Jan 2008
Delta in Position Programming Language Ratings
Jan 2009
Delta
Jan 2008
Status
1 1 Java 19.022% -1.83% A
2 2 C 15.931% +2.01% A
3 5 C++ 10.116% +1.39% A
4 3 (Visual) Basic 9.161% -1.80% A
5 4 PHP 8.882% -0.31% A
6 8 C# 5.609% +0.75% A
7 6 Python 4.731% -0.81% A
8 7 Perl 4.303% -0.94% A
9 10 JavaScript 3.360% +0.16% A
10 9 Delphi 3.303% -0.03% A
11 11 Ruby 3.149% +0.80% A
12 14 D 1.022% -0.15% A
13 12 PL/SQL 1.006% -0.22% A
14 13 SAS 0.797% -0.41% A
15 18 Pascal 0.661% +0.21% B
16 20 Logo 0.632% +0.25% B
17 15 COBOL 0.579% -0.35% B
18 28 ABAP 0.537% +0.34% B
19 17 FoxPro/xBase 0.477% -0.03% B
20 21 ActionScript 0.455% +0.11% B

Un programmatore su 5 scrive in Java.

Uno su 4 in C o C++.

C# è meno del 6%.

Tendenze a lungo termine

Analisi

L’evidente discontinuità degli anni intorno al 2004 è dovuta ad un cambio del modo di gestire e presentare i risultati da parte di google. Ignorando quindi quella discontinuità è possibile vedere come certe tendenze siano abbastanza chiare:

  • Java, C, Perl  in costante diminuzione
  • C++, PHP stabili dal 2005
  • Python, C#, Javascript e Delphi in costante aumento, ma di questi, solo il C# ha superato, solo quest’anno, il 5%

Annunci

4 commenti »

  1. Da cui si deduce che conoscendo C, C++, C# e Java uno è a posto a vita o quasi… :D

    Commento di jp — 26 gennaio 2009 @ 11:10

  2. Ma scusa, dei primi venti linguaggi, te ne mancano più di 5? :-)

    Commento di Fabrizio — 26 gennaio 2009 @ 11:45

  3. è particolare comunque vedere come il php (che non c’entra una mazza con gli altri linguaggi della classifica) sia lì in mezzo. Anzi, più su del mezzo. :-P
    E Ruby che dovrebbe far scintille?

    Forse ho la pagnotta ancora per un po’.. :D

    Commento di Nemuriko — 27 gennaio 2009 @ 14:30

  4. […] buon primo passo per capire cosa chiede il mercato è seguire il suggerimento di Zeno, ossia dare un’occhiata alla TIOBE Programming Community Index: si tratta di un rapporto di […]

    Pingback di Linguaggi di programmazione e mercato… « JP’s Web Place — 22 luglio 2009 @ 7:31


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: