Zėŋōfōbìå

30 novembre 2009

F# e C# nello stesso progetto DDD

Filed under: architettura, C#, F#, informatica, Pattern — Tag:, — Zeno @ 11:37

Ho postato una domanda su StackOverflow su come pensare una soluzione che incorpori parti in C# e parti in F#.

Mi chiedo, in sostanza, se abbia senso pensare all’utilizzo di F# in una architettura DDD.

(more…)

27 novembre 2009

Programmazione e arte: Piet

Filed under: informatica, Linguaggi — Tag: — Zeno @ 16:02

Sono incappato in un linguaggio esoterico particolarmente elegante, non tanto per la struttura del linguaggio in se’, piuttosto per la codifica dei sorgenti: Piet.

Per definizione la codifica prende la forma di un’opera d’arte astratta. Infatti gli elementi del linguaggio sono i colori, in una tavolozza di 20 colori. Ogni pixel rappresenta un elemento del codice. L’esecuzione del programma parte dal pixel in alto a sinistra e prosegue verso destra fintanto che la variabile che indica la direzione non viene aggiornata.

La codifica degli operatori non e’ una relazione biunivoca tra i colori e gli opertori, come si potrebbe immaginare. L’operatore e’ determinato dalla variazione di tono e di luminosita’ nel passaggio di un colore all’altro! I valori interi sono calcolati come il numero di pixel di una forma di colore uniforme.

Ecco qualche esempio, tratto da: http://www.dangermouse.net/esoteric/piet/samples.html

Ecco un paio di esempi. Il primo stampa la stringa Piet, il secondo Hello World.

(fonte: http://stackoverflow.com/questions/187715/what-is-your-favorite-esoteric-programming-language)

25 novembre 2009

Google inciampa sul linguaggio GO

Filed under: Linguaggi — Zeno @ 18:19

Google è probabilmente l’azienda che ha rivoluzionato la concezione che abbiamo dei computer, di internet e del business dotcom.

Il motore di ricerca di google ha subito mostrato di essere straordinariamente superiore a tutti i concorrenti, divario che ha saputo mantenere intatto negli anni, il servizio di posta che offre è straordinario, superiore a moltissimi prodotti commericiali, l’ambiente office che regala preoccupa Microsoft, che si sente minare uno dei capisaldi del suo predominio informatico.

Android è un’altra invenzione eccellente, molti produttori di telefoni si stanno muovendo in quella direzione, rinunciando ai sistemi proprietari, snobbando Microsoft Mobile.

Quando ho letto che Google annunciava l’uscita di un nuovo linguaggio, il Go, per l’appunto, mi sono fermato, mi sono seduto comodo e mi sono preparato mentalmente a rinunciare a tutto ciò che so di programmazione in C# per passare a qualcosa che certamente sarebbe stata una pietra miliare nella storia dei linguaggi.

E invece la mia delusione è stata pungente.

(more…)

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.